Download Geometria Sacra.pdf PDF

TitleGeometria Sacra.pdf
TagsPi Sphere Book Of Genesis Creation Myths
File Size568.4 KB
Total Pages22
Document Text Contents
Page 2

era il soggetto principale. La geometria sacra ha anche lasciato le sue tracce in altre culture

come nell’architettura gotica delle chiese Europee e nelle cattedrali (Chartres), nel Partenone

di Atene, nei dipinti di Leonardi Da Vinci e nella danza classica Hindu. La geometria Sacra è

stata preservata nei circoli della Massoneria in grande segreto (1).

Il Fiore della vita, questa è una figura molto importante in geometria sacra:


Lo schema della Genesi

E’ chiamato schema della genesi. Dobbiamo ricordare che qua vediamo una rappresentazione

bidimensionale di quelle che in realtà sono sfere tridimensionali! Nella figura vedete anche

l’esagramma formato dai due triangoli equilateri, è il simbolo Ebraico conosciuto come la stella

di Davide. La stella di Davide in questa immagine è in realtà un tetraedro a stella

tridimensionale o tetraedro interlacciato. E’ formato da due piramidi interlacciate a tre facce,

una che punta in alto e una che punta in basso. Se cercate un esempio di tetraedro a stella,

guardate la copertina di questo libro.

Ora la prossima storia della creazione era insegnata nella scuola misterica dell’occhio destro

di Horus ed è anche la base della tradizione Ermetica (la saggezza di Ermete Trismegisto

alias il Toth dell’Egitto). Questa storia della creazione era facilmente famosa anche nei circoli

Massonici. All’inizio la mente universale di Dio creò, da un totale vuoto o nulla dal punto focale

della consapevolezza di Dio, una singola sfera centrale. La prima sfera era attorno a Dio nel

primo giorno della creazione. Il giorno seguente Dio creò un’altra sfera, il centro di questa

sfera si trova ovunque sulla superficie della prima sfera. L’intersezione delle due sfere è detta

Vesica Pesci:

Page 11

E’ una fera, che curva verso l’interno da sopra e sotto, quindi ha un foro nel mezzo! Sembra

anche una mela. Il toroide è il risultato del ruotare lo schema della Genesi di 360° attorno al

centro.Rapporto Aureo Forse il soggetto più importante della geometria sacra è il Rapporto

Aureo. Il Rapporto Aureo è un rapporto molto speciale ed è espresso dalla lettera Greca Ф

detta Phi. Ф = ½ * v5 + ½ = 1.618 Phi come Pi è un numero irrazionale, significa che non

potete calcolare il suo esatto valore, solo approssimarlo. Il rapporto Phi viene espresso nella

Sezione Aurea. La Sezione Aurea è “a”, la lunghezza diciamo di una corda quando divisa in

modo che il rapporto della parte più lunga rispetto all’intera corda sia lo stesso rapporto che ha

la parte più corta rispetto alla più lunga. (Leggete ancora)



Quando il rapporto Phi viene applicato al rettangolo dove B=1 e A ha lunghezza Ø, il

rettangolo è detto Rettangolo Aureo

Il Rettangolo Aureo può essere usato per creare una spirale, la Spirale Aurea. Iniziando con

un Rettangolo Aureo, possiamo attaccarvi un secondo Rettangolo Aureo usando il lato più

lungo del rettangolo, il lato A come lato più corto B del rettangolo seguente. Il secondo

rettangolo è costruito ad 80° perpendicolare al pri mo rettangolo. Se si continua questo

processo, detto movimento a spirale del Rettangolo Aureo, si può disegnare una linea curva

lungo gli angoli dei rettangolo creando una spirale Aurea. Il movimento di questa spirale

continua indefinitamente verso il centro e l’esterno, diviene sempre più piccola verso l’interno

e più grande verso l’esterno.

Similer Documents